FAQ - Domande Frequenti

CFDs and Forex
  • Cos'è un CFD?

     Un CFD, o Contratto per differenza, consiste in un accordo tra due parti per scambiare la differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura di un contratto. I CFD sono prodotti derivati che consentono di operare sui movimenti dei prezzi di mercato in tempo reale, senza in realtà possedere lo strumento sottostante su cui si basa il contratto. È possibile speculare e guadagnare sia sulla salita che sulla discesa dei prezzi dei mercati sottostanti. Si può operare su una vasta gamma di CFD che comprendono azioni, indici e materie prime.

  • Cos’è il Forex?

    Forex è l’abbreviazione di ‘Foreign Exchange’ (cambio valute estere) ed è il processo di acquisto e di vendita delle valute. Il mercato dei cambi è il mercato finanziario più grande e liquido al mondo; è aperto 24 ore al giorno dalla domenica sera al venerdì sera e annovera tra gli operatori le banche centrali, gli speculatori, le organizzazioni, i governi, gli investitori privati, i fondi e altro ancora. Nel corso degli anni, la dimensione del mercato del Forex è in costante aumento. Secondo la Banca dei regolamenti internazionali (BRI) nell' Indagine Triennale dei mercati dei cambi redatta nel 2013, il volume medio giornaliero nel Forex è stato stimato a 5.345 miliardi dollari, superiore del 34% ai 3971 miliardi dollari del mese di aprile 2010 (3.210 miliardi dollari al giorno ad aprile del 2007 e 1.700 miliardi dollari nel 1998).

  • Come funziona il mercato del Forex e i CFD?

    Il Forex è negoziato in coppie di valute, mentre il CFD è un contratto per differenza il cui prezzo deriva dal valore dell'attività sottostante. Le coppie di valute più comuni sono l'Euro/US Dollaro (EUR/USD), US Dollaro/Yen giapponese (USD/JPY), Sterlina Inglese/US Dollaro (GBP/USD), Euro/Yen giapponese (EUR/JPY) e Dollaro australiano/US Dollar (AUD/USD). È possibile acquistare e vendere ogni valuta o strumento finanziario.

  • Quali sono gli orari di negoziazione?

    Normalmente, quando in Europa e nel Nord America è in vigore l'ora solare, il trading ha inizio la domenica sera alle 22:00 GMT e termina il venerdì alle 21:00 GMT. Invece nel periodo in cui è in vigore l'ora legale il trading ha inizio alle 21:00 della domenica e termina alle 20:00 del venerdì. Gli orari possono essere modificati a seconda delle festività, o a causa di condizioni di liquidità inusuali dovuti tra l'altro ad eventi globali eccezionali. L'apertura o la chiusura possono anche subire delle modifiche da parte di FXORO per motivi legati alla liquidità e alla gestione del rischio.
    Si prega di notare che, mentre la maggior parte degli strumenti sono negoziabili 24 ore al giorno senza interruzione, alcuni strumenti, soprattutto le azioni e gli indici, hanno degli Orari di Negoziazione particolari.

  • Di quali strumenti necessito per negoziare online?

    Per essere in grado di operare è necessario unicamente un dispositivo con una connessione internet e un conto di trading finanziato. Inoltre, per ridurre al minimo i rischi del mercato, si consiglia di avere una formazione sul Forex / CFD o su altri strumenti finanziari e di avvalersi di strumenti di trading.

  • Cos’è la leva finanziaria?

    PIP sta per percentuale di punto. Un pip è la quantità più piccola di variazione del prezzo di un'attività finanziaria. Per la maggior parte delle coppie di valute, il  pip è pari al 0,0001 del prezzo della coppia di valute, mentre nei CFD sono di solito i centesimi. I pips sono la base  per il calcolo degli spread e per le quotazioni di prezzo.
    Noi della FXORO offriamo quotazioni su certi assets con frazioni di pips  per fornire maggiore precisione e in modo che i nostri clienti traggano vantaggio anche dalle piccole variazioni di prezzo. Un pip frazionato è pari a 1/10 di pip. 

    La leva finanziaria è usata per aumentare in maniera significativa il tuo potenziale di acquisto. Nessun altro mercato ti dà contemporaneamente tanta liquidità e leva finanziaria. FXORO fornisce una leva finanziaria fino a 400:1. Ciò significa che con un deposito di €100, puoi iniziare a negoziare fino a €40.000.

  • Cos’è un Pip?

    Nei mercati finanziari, in particolare nel mercato Forex, il pip (percentage in point) è una unità di tasso di cambio di una coppia di valute. La maggior parte delle principali coppie di valute hanno un prezzo a quattro cifre decimali, e un pip è una unità del quarto punto decimale.

     

  • Cos’è lo Spread?

    Lo spread è la differenza tra il prezzo di ACQUISTO e VENDITA di un particolare strumento. Se, per esempio, la coppia EUR/USD si negozia a 1.1300 (acquisto) e 1.1298 (vendita), allora lo spread è di 2 pips.

  • Cosa significa posizione “lunga” e “corta”?

    Posizione “lunga” è quando un operatore acquista uno strumento finanziario prevedendo che il valore aumenti. Si dice anche aprire una posizione al rialzo. Una posizione “corta” o aprire una posizione al ribasso è quando un operatore vende uno strumento aspettando che il prezzo si abbassi in modo da poterlo ricomprare in futuro, traendone un profitto.

  • Il mercato Forex ha una sede centrale?

    I prezzi delle valute possono cambiare in vari modi. Di solito le condizioni economiche e politiche influenzano il valore di una valuta, insieme ai tassi di interesse e all’inflazione.

  • Come sono determinati i prezzi?

    Ci sono varie ragioni per le quali i prezzi possono cambiare tra le quali le condizioni economiche e politiche, i tassi di interesse, l'inflazione, e la domanda e l'offerta.

     

  • FXORO può cambiare o riquotare il prezzo una volta che aperta una posizione?

    In determinate condizioni di mercato che sono caratterizzate da estrema volatilità o a causa di lentezza di internet, gli ordini di mercato non possono essere sempre eseguiti al prezzo esatto richiesto. Per evitare una situazione in cui una posizione viene aperta ad un prezzo di mercato diverso da quello richiesto, l'ordine viene rifiutato. Si tratta di una precauzione presa per consentire al trader di eseguire l'oprerazione al prezzo esatto cliccato. Quando ordini limite (ad esempio di tipo Stop Loss) non possono essere eseguiti al prezzo richiesto, essi vengono eseguiti al tasso più vicino possibile ("al miglior prezzo di mercato"). Per maggiori informazioni è possibile controllare le nostre Condizioni di trading.

  • Qual è la validità di una transazione e cos’è il Rollover automatico?

    Di norma, nel mercato del Forex e dei metalli preziosi, una posizione di tipo Spot viene aperta con due giorni di valuta. Il rollover è il processo che permette di prolungare la posizione per ulteriori due giorni lavorativi quando questa raggiunge la data di valuta. Il rollover implica un adeguamento del prezzo dovuto alla differenza che intercorre tra i tassi di interesse dei due strumenti e può essere a favore o a sfavore del trader a seconda della direzione della posizione (Long o Short). Inoltre viene applicato uno spread su questo differenziale.

  • Cosa succede se una posizione CFD rimane aperta durante la notte?

     I CFD su indici e materie prime sono basati sui contratti Future, rimangono aperti fino alla data di scadenza del sottostante, e sono chiusi alla loro scadenza. Se si mantiene una posizione aperta overnight, FXORO addebita il costo dell'interesse overnight. 
    Quando si detiene un CFD su un'azione durante la notte, la posizione può essere soggetta a un accredito o addebito, calcolato sulla base del relativo tasso di interesse interbancario della valuta in cui il sottostante è negoziato, più o meno un ricarico, a seconda del tipo di posizione che si detiene (Long o Short). Per maggiori informazioni è possibile controllare le nostre Condizioni di Trading.